IL CLUB SCHERMA TORINO PIANGE LA SCOMPARSA DEL MAESTRO EGON FRANKE

31 marzo 2022 - La scherma Italiana, quella piemontese e il Club Scherma Torino piangono la scomparsa del Maestro Egon Franke. Campione olimpionico e mondiale, è stato uno dei grandi maestri del Club Scherma Torino.

Olimpionico di Tokyo 1964, in tutto vincitore di tre medaglie ai Giochi e in otto occasioni sul podio mondiale nella specialità fioretto, vincitore anche di un titolo iridato nella sciabola. Cominciò la carriera magistrale con un'allieva "speciale", sua moglie Elisabetta e nel solco di una passione di famiglia anche al figlio Piotr fu prima atleta ed ora è apprezzato tecnico piemontese. Fu tecnico della Nazionale di fioretto femminile della Polonia prima di trasferirsi in Italia. Debuttò alla Raggetti Firenze, quindi la sua "casa" divenne il Club Scherma Torino dove allenò campioni e fece crescere generazioni di atleti.

Il maestro Egon Franke fu a lungo componente dello staff tecnico della Nazionale azzurra e punto di riferimento per tantissimi appassionati di questo sport di cui incarnava l'eleganza, lo stile, la signorilità. Mai una reazione scomposta né una parola sopra le righe. "Non invecchia mai ", diceva di lui il mondo della scherma nel ritrovarlo sui luoghi di gara sempre in perfetta forma, impeccabile, ad accompagnare i suoi allievi. "Giocatela", era uno dei suggerimenti che dava loro più spesso nel mentre vivevano le fasi complicate di un assalto. Le sue lezioni erano un concentrato di sforzo fisico, per la grande resistenza che richiedevano, e tecnica alla quale prestava un'attenzione incredibile.

Il Club Scherma Torino è in lutto per la scomparsa di uno dei suoi grandi maestri storici, simbolo e immagine del nostro sodalizio.

Il funerale del Maestro Franke si svolgerà sabato 2 aprile 11,30 presso la Chiesa San Giovanni Bosca in Via Andezeno, 64/66 a Chieri.

Altre notizie

torna alla homepage